Ottime basi

Attraverso i sommovimenti del terreno, il porfido quarzifero dei complessi montuosi della zona di Bolzano si è amalgamato progressivamente con la dolomite e la pietra calcarea del vicino gruppo della Mendola. Ne è derivato un cono di deiezione ricco di argilla calcarea e di dolomite: il terreno ideale per vini straordinari. La sua composizione “a medio impasto” consente un’equilibrata circolazione idrica, una buona ossigenazione ed una facile penetrazione delle radici.


Suolo

Valore PH
7,0 (neutro)

Composizione mineralogica
materiale calcareo-argilloso con presenza di dolomite

Tipo di terreno a medio impasto con buona ossigenazione ed equilibrata circolazione idrica/p>

Percentuale di scheletro
60-70% nei pressi

Percentuale di humus

4-5%